mepluslogo_361_withtrademark@2x.png Risposte

Tenersi in forma

Ti piace giocare a tennis o a golf? Sei convinto che non ci sia niente di meglio che fare jogging, yoga o nuoto? Perfetto! Vivere con la stomia non significa rinunciare alle proprie attività preferite.

Con il benestare del tuo operatore sanitario di fiducia, potrai tornare a dedicarti a tutti gli sport e alle attività che svolgevi prima dell’intervento. Se pratichi sport di contatto (come la boxe, la lotta e il calcio) presta solo attenzione a non ricevere colpi violenti.

Ci sono molte persone stomizzate che si sono distinte negli sport più svariati: maratoneti, atleti di sollevamento pesi, sciatori, nuotatori e molti altri atleti, sia come dilettanti che da professionisti. E se non praticavi sport prima dell’intervento, non è mai troppo tardi per cominciare!

Ecco alcuni consigli per riprendere a fare esercizio fisico:

  • Riprendi gradualmente, seguendo i tuoi ritmi. Ci vorrà un po’ di tempo prima che i muscoli addominali si cicatrizzino dopo l’intervento. Il tuo operatore sanitario di fiducia saprà consigliarti quando ricominciare a praticare attività fisica.
  • Scegli un’attività che ti piace e che puoi praticare per lo meno tre volte a settimana, almeno per 30-60 minuti a sessione.
  • Per una maggiore tranquillità, svuota la sacca prima di cominciare ad allenarti. Qualora decidessi di dedicarti al nuoto o a un’attività fisica particolarmente intensa (se prevedi, quindi, di sudare molto) potrebbe essere utile applicare la sacca almeno un’ora prima di cominciare.
  • Non preoccuparti che la sacca si bagni: la maggior parte dei sistemi di raccolta sono impermeabili.
  • Se pratichi nuoto: copri il filtro con l’apposito bollino, per evitare di comprometterne la funzionalità. Quando avrai finito, eliminalo.
  • Desideri rilassarti in una sauna o alle terme? Nessun problema, a meno che il tuo operatore sanitario di fiducia non te l’abbia sconsigliato. L’unico suggerimento è portare con te una sacca di ricambio, da usare al bisogno.