Prodotti Lesioni cutanee

Un'ustione è una lesione che può essere provocata da agenti termici, chimici o fisici. In base alla profondità della lesione viene classificata come ustione di 1° grado/superficiale, di 2° grado/di spessore parziale o di 3° grado/pieno spessore. Tra i nostri prodotti esistono un'ampia gamma di medicazioni per gestire le ustioni di spessore parziale e un sistema di gestione dell'incontinenza fecale per gestire le complicanze legate alle lesioni da ustione.

L'ulcera del piede diabetico è una delle complicanze più comuni del diabete mellito. Un'ulcera si sviluppa se c'è una lacerazione della cute che non guarisce, a causa delle preesistenti condizioni diabetiche. Le ulcere da piede diabetico richiedono una particolare gestione: tra i nostri prodotti ne esiste un'ampia gamma che aiuta a gestire queste ulcere.

Un'ulcera degli arti inferiori è una lesione del tessuto degli arti inferiori o del piede. Queste ulcere sono la consequenza di una cattiva circolazione del flusso sanguigno, dovuta alla circolazione stessa o a malattie latenti che ne compromettono la regolarità. Tra i nostri prodotti ne esiste un'ampia gamma che aiuta a gestire queste ulcere.

I stadio: cute integra arrossata in un'area localizzata in genere su una prominenza ossea. Pigmentazione scura; la colorazione può variare da quella della'rea circostante. II stadio: spessore parziale, lacerazione del derma: lesione superficiale di colore rossastro nel letto della ferita, senza variazioni. Potrebbe presentarsi anche come una vescica sierosa, integra o lacerata.

III stadioPerdita di sostanza cutanea a tutto spessore con danno/necrosi del tessuto sottocutaneo che può estendersi  fino alla fascia sottostante, ma senza superarla. Può esserci presenza di slough, ma non tale da riempire la cavità della lesione. Può includere lacerazioni, anche profonde. IV stadio: Perdita cutanea a tutto spessore con vasta distruzione, necrosi tissutale  o con danno  esteso al muscolo,all'osso o ad altre strutture sottostanti come tendini  o capsule articolari. Può esserci presenza di slough o escara su alcune aree del letto di ferita. Include spesso lacerazioni profonde o sottominature.

Le ferite chirurgiche aperte lasciate guarire per seconda intenzione lasciando che il tessuto di granulazione si formi in modo naturale fino alla riepitelizzazione.

Nelle ferite richiuse, i bordi della cute vengono riavvicinati con punti di sutura, tessuti adesivi o strisce adesive e lasciate guarire per prima intenzione.

Le ferite da trauma si verificano negli arti inferiori delle persone anziane a seguito di sfregamenti o forti trazioni.

Medicazione per la gestione di lesioni non essudanti o lievemente essudanti