ConvaMax™ Superabsorber

ESSUDATO GESTITO.
CUTE PROTETTA1.

Nuovo ConvaMax SuperAbsorber2

Affinché una lesione guarisca, ha bisogno dell'essudato. Infatti, le lesioni umide guariscono 2-3 volte più velocemente rispetto a quelle asciutte1. A volte, però, un eccessivo essudato sulle lesioni può essere dannoso.

 

L'eccessiva umidità può ostacolare la guarigione

Le medicazioni super-assorbenti sono usate per estrarre gran parte di questa umidità - e dei suoi batteri nocivi. Ciò crea un ambiente dove l'integrità della cute viene preservata e le lesioni possono guarire efficacemente.

 

Controllare l'eccesso di essudato

ConvaMax™ è una nuova medicazione Super-Assorbente progettata per gestire le sfide riguardanti le lesioni altamente essudanti. Combina elevate prestazioni con la delicatezza e la conformabilità. Altamente assorbente, anche sotto pressione, blocca l'eccesso di essudato ed i batteri lontano dalla ferita.

Cosa causa la produzione di essudato

L'essudato è un liquido contenente proteine e globuli bianchi. Rappresenta il meccanismo di difesa del corpo contro l'infiammazione, e si infiltra progressivamente dai vasi sanguigni all'interno della lesione.

 

Effetti dell'essudato sulla guarigione della lesione:

L'essudato che aiuta la guarigione1,2,4:
  • Impedisce che il letto della lesione si asciughi
  • Favorisce la migrazione di cellule che riparano i tessuti
  • Fornisce i nutrienti essenziali per il metabolismo cellulare
  • Favorisce l'autolisi - separazione di tessuti morti o danneggiati
L'eccesso di essudato può2:
  • Macerare il tessuto circostante
  • Ritardare o impedire la guarigione della lesione
  • Causare una rottura conseguente o ulteriore deterioramento
  • Causare danni al benessere fisico ed emotivo

Le lesioni non-cicatrizzanti hanno livelli più elevati di proteine pro-infiammatorie che accelerano il processo infiammatorio. Ciò favorisce la produzione di enzimi e proteine degradanti, che a loro volta possono rallentare o arrestare la guarigione delle lesioni ostacolando la proliferazione e la migrazione cellulare. Le lesioni non-cicatrizzanti presentano livelli minori di fattori di crescita i quali sono essenziali per lo sviluppo di nuove cellule.2,5

La sfida della gestione dell'essudato per l'integrità della cute

"A causa della sua natura e delle sue componenti, l'essudato può essere di natura acida, causando ustioni e traumi per la cute" 1

Convamax sfida della gestione dell'essudato

In Inghilterra, ad esempio, tra il 2012 ed il 2013, è stato stimato che 2,2 milioni di pazienti sono stati trattati per ferite acute o croniche NHS. Ciò si traduce in un costo totale compreso tra £4.5 - 5.3 miliardi3.

Le medicazioni super-assorbenti possono essere una soluzione appropriata per contenere efficacemente l'eccesso di essudato e gestire i sintomi, tra cui:1

Problemi che affrontano gli operatori:
  • Macerazione ed erosione della cute peri-lesionale
  • La perdita di essudato nel bendaggio secondario, può portare all'aumento del rischio di infezione
  • Visite frequenti ai pazienti e cambi di medicazione, aumentando il carico di lavoro ed i costi della medicazione
  • La lesione diventa statica a causa dell'inefficace gestione dell'essudato
Problemi che affrontano i pazienti:
  • Perdite e sporcizia fino agli indumenti o alle lenzuola, causando disagi ed inconvenienti
  • Cattivo odore
  • Effetti psico-sociali come l'imbarazzo, la vergogna o l'ansia verso la lesione
  • Caduta della medicazione a causa della saturazione
  • Dolore all'applicazione o alla rimozione
Anche le lesioni più asciutte sono a rischio

Vale la pena di notare che non sono solo gli alti livelli di essudato a rallentare i tempi di guarigione. Bassi livelli di essudato, come le lesioni ischemiche, arteriose e le ulcere del piede diabetico neuropatico, possono avere effetti simili.1

 

PER SAPERNE DI PIÚ :


Umb-Web02