Dispositivi per infusione neria™

Terapia del Dolore                                 

Pain Management.jpg

Patologia

Questa patologia riguarda milioni di persone in tutto il mondo ogni anno. È una malattia degenerativa che compromette le abilità fisiche, emotive e sulla qualità della vita delle persone che ne sono affette. Esistono diversi standard e linee guida per diagnosticare e trattare il dolore - raccomandazione fornita dall'Organizzazione Mondiale per la Sanità (WHO) conosciuta come scala analgesica" per la terapia del dolore. 1.

Terapia del Dolore

I farmaci frequentemente prescritti per la terapia del dolore sono gli oppioidi, che possono essere classificati come deboli o forti. Per i pazienti che presentano forti dolori associati ad una malattia grave o in stato avanzato, l'uso di oppioidi per le cure palliative è considerato uno standard e una terapia efficace per la riduzione del dolore.

Terapia Infusionale

La prassi più adottata nella terapia del dolore è scegliere la via meno invasiva per la somministrazione degli oppioidi prescritti. In genere i pazienti vengono sottoposti a terapia di breve durata con somministrazione orale di morfina.1 Qualora il dolore persistesse, non si provasse sollievo o in caso di dolore acuto, ai pazienti potrebbero essere prescritti oppioidi per via orale. Solo nel caso in cui non potessero assumerli, ne viene prescritta la somministrazione per iniezione o infusione continua. L’infusione continua sottocutanea di oppioidi è considerata preferibile, perché meno invasiva e più tollerabile rispetto alla somministrazione per via endovenosa, e meno dolorosa rispetto all’iniezione intramuscolare.

I set per infusione neria™ per la terapia del dolore 

Poiché il sollievo e il comfort del paziente sono fondamentali nella gestione della terapia del dolore, specialmente nelle cure palliative, nella maggior parte dei casi viene raccomandato l'utilizzo di cannula morbida della gamma prodotti dei set per infusione neria™ . Questi set infusionali possono essere scollegati in situ, il che li rende più adatti per un utilizzo di lungo periodo.

In generale, tuttavia, l'operatore sanitario sceglie il set infusionale in base alla valutazione della situazione specifica del paziente.

I set di infusione neria™ sono stati clinicamente testati per una somministrazione sicura con: idromorfone, morfina solfato e cloruro di morfina per la terapia del dolore 2,3

Studi clinici

Studi clinici hanno dimostrato che i set per infusione neria™ minimizzano il dolore legato all’inserimento del set e riducono il numero di traumi causati accidentalmente dall’ago.4,5

Per saperne di più o richiedere copia delle evidenze cliniche, contatta il tuo responsabile di zona o manda un'e-mail a: convatel.italia@convatec.com