“Oltre ogni limite”, il libro-testimonianza di Sylwia Sitko sulla vita con la stomia

giugno 4, 2019

- stomia, Associazione, Stomaterapista

Mi chiamo Sylwia, ho 38 anni e la mia storia inizia nel 2008 quando mi è stato diagnosticato un tumore all’utero. Da quel momento è iniziato il mio calvario: sono “incappata” in alcune sub-occlusioni intestinali, fino a che è stato necessario intervenire chirurgicamente con il confezionamento di una ileostomia nel 2016”. A parlare è Sylwia Sitko, ileostomizzata, che ha riscontrato di persona un’enorme carenza di informazioni sul mondo della stomia. “Nonostante mi fosse stato fatto il disegno preoperatorio, nessuno mi aveva spiegato come sarebbe cambiata la mia vita dopo l’intervento. A momento della dimissione mi hanno consegnato due sacche, senza darmi alcuna informazione: mi ricordo che andai in una sanitaria e chiesi di darmi delle sacche che vi somigliassero”.

Perché ho deciso di scrivere il libro

A febbraio di quest’anno, dopo un altro ricovero per ulteriori complicanze, mi sono trovata nel letto di ospedale a riflettere su quanto ci fosse bisogno di informazioni sul mondo della stomia, soprattutto per una persona che, diversamente da me, può lasciarsi abbattere dalle difficoltà della nuova vita con la stomia. Questo mi ha spinto a scrivere il mio libro, che ha visto la luce un solo mese dopo. Con questa mia testimonianza mi propongo di offrire un supporto emotivo a tutte le persone che vivono la mia stessa esperienza. Tengo a sottolineare che parte dei proventi del libro saranno destinati ad aiutare le persone che incontrano difficoltà nel ritornare alla vita quotidiana. Con la stomia si può tornare a praticare le proprie attività preferite: io sono tornata al mare, ho ripreso a cantare. La stomia non deve essere un limite, ma uno stimolo a tornare alla proproia vita, più combattivi che mai”.

Contatta Sylwia

Se lo desideri puoi ricevere gratuitamente il libro di Sylwia: contattaci al numero verde gratuito 800.930.930, dal lunedì al venerdì, dalle 9:00 alle 17:00 o mandaci un’e-mail a convatel.italia@convatec.com. Per saperne di più, puoi visitare la pagina “Progetto Aurora” su Facebook https://www.facebook.com/progettoAurora2019/ o puoi mandare un’e-mail direttamente a Sylwia all’indirizzo sitkosylwia11@gmail.com.