Misurazione della Pressione Intra-Addominale

Monitoraggio della pressione intraddominale – Formazione e supporto

WSACS (World Society of Abdominal Compartment Syndrome) raccomanda che i pazienti dovrebbero essere sottoposti a screening per IAH / ACS dei fattori di rischio al momento del ricovero in terapia intensiva ed in presenza di insufficienza d'organo nuova o progressiva.
 WSACS ha sviluppato delle definizioni di consenso e azioni sulla diagnosi, la gestione e il trattamento di IAH e ACS. http://archive.wsacs.org/consensus.php

 

 

Utilizzando i protocolli sulla base delle linee guida della Società Mondiale sulla sindrome compartimentale addominale (WSACS), i medici possono monitorare IAP nei pazienti a rischio e intervenire per migliorare i risultati dei pazienti.. 1, 2, 3

La gestione dei pazienti secondo  un algoritmo che comprende interventi invasivi e non  ha dimostrato di aumentare la sopravvivenza dei pazienti  riducendo la degenza ospedaliera in ICU.4

Le gravi conseguenze dell’ipertensione intraddominale

I pazienti di rianimazione, specialmente in una condizione di infezione sistemica, faranno fuoriuscire “liquido” intravascolare nel loro tessuto. Grandi quantità di questo liquido può accumularsi a livello addominale sia come liquido libero ed edema interstiziale. Poiché questo fluido si accumula la pressione nell'addome comincia ad aumentare 5. Una volta che la pressione intra-addominale (IAP) è superiore a 12 mmHg è definita come ipertensione intra -addominale (IAH) 1, una sindrome riscontarta in circa il 30-50% dei pazienti critici 5, 6*. Questa ipertensione può progredire in una disfunzione multi-organo, in una syndrome compartimentale addominale che porta addirittura alla morte.

Purtroppo l’ IAH non può essere identificata attraverso esami specifici 7 e  e quindi una corretta individuazione e gestione di IAH richiede lo screening di tutti i pazienti a rischio di IAH, monitorando il loro IAP. Un metodo comune di misurazione IAP è tramite un trasduttore di pressione attraverso la vescica utilizzando un catetere di Foley.

Il poster Dangerous Progression Poster illustra cosa avviene nel corpo del paziente a causa di questo aumento. Esso mette in evidenza i segni clinici del paziente, i sintomi e gli effetti fisiologici insieme a cosa si potrebbe  fare (gli interventi) per gestire IAH.